Bharwa Bhindi, okra con ripieno di spezie

okra bhindi (1 di 1)

Ogni volta che vado al mercato il sabato mattina vedo persone che “vorrebbero” comprare l’okra e poi finisco per posarla. Guardano, provano a pensare a come sistemarla in padella e poi desistono. Via, lasciamola lì. E invece no. Compratela questa benedetta okra e provate a cucinarla perchè è deliziosa davvero! Una volta provata non potrete fare a meno di mangiarla, almeno una volta ogni tanto (visti i prezzi non proprio amici). Come si cucina? Avevo già pubblicato una ricetta (Bhindi Masala), sempre nella sezione “piatti daily veloci e poco sofisticati” oggi eccone un’altra, un piatto di uso quotidiano e anche abbastanza veloce da preparare. Naturalmente ci sono un bel po’ di spezie, altrimenti… che cucina indiana sarebbe??

 

Per questa ricetta avete bisogno di : 

 

Okra (scegliete i pezzi più teneri e piccoli)

Olio

Spezie : haldi powder (poco, altrimenti copre gli altri sapori), dhania powder (polvere di coriandolo), amchur (polvere di mango disidratato), garam masala (miscela di spezie dal sapore forte, quindi ne basta poca), polvere di coriandolo (chiamata jeera powder), red chillies powder (polvere di peperoncini rossi)

Sale

Semi di jeera, semi di methi e un pizzico di hing

 

Se la lista della spesa vi sembra scritta in un linguaggio incomprensibile nel Dizionario A – Z delle spezie e degli alimenti della cucina indiana trovate tutte le risposte.

 

1 Lavate accuratamente l’okra, asciugatela bene e tagliate i gambi.

okra bhindi (1 di 1)-2

2 Fate un’incisione verticale su ogni pezzo, non è necessario togliere i semi e fate attenzione a non tagliare l’okra da lato a lato.

okra bhindi (1 di 1)-3

3 Preparate una miscela di spezie per farcire le verdure : mezzo cucchiaino di haldi, due cucchiaini di dhania powder, uno di amchur, mezzo di garam masala, un cucchiaino di jeera powder e peperoncino in polvere in base al proprio livello di tolleranza. Aggiungete anche un cucchiaino di sale (o più, se volete) e mescolate il tutto.

okra bhindi (1 di 1)-4

4 Farcite con la miscela di spezie ogni pezzetto di okra aiutandovi con un cucchiaino.

okra bhindi (1 di 1)-5

5 Scaldate in padella dell’olio e fate rosolare un cucchiaio di semi di cumino (jeera), di methi e un pizzico di hing. Quando cambiano leggermente colore potete aggiungere anche l’okra farcita di spezie. Lasciate cuocere a fiamma bassa almeno dieci minuti, coprendo con un coperchio e girando (delicatamente) di tanto in tanto.

okra bhindi (1 di 1)-8

6 Togliete il coperchio e lasciate cuocere altri dieci minuti, controllando e girando quando serve. In genere l’okra cuoce in venti minuti complessivi, dipende però anche dalla grandezza e dal livello di maturazione dei singoli pezzi, se vedete che resta ancora croccante o appiccicosa, lasciatela in padella ancora un po’. Servite in compagnia del pane indiano (roti o paratha) e magari anche un po’ di raita come contorno.

okra bhindi (1 di 1)-10

 

CHE NE PENSI? Se il post ti è piaciuto, se hai domande oppure ho dimenticato qualcosa, lascia un commento. Sarò lieta di rispondere.