Mooli Sabzi, fettine di Daikon con spezie e semi di ajwain

muli sabzi (1 di 1)

Stagionale in inverno sia in India che in Italia e diffuso anche in altri paesi dell’Asia, il mooli (quella specie di megacarota con il colore e il sapore delle rape, noto anche come Daikon) si trova facilmente nei negozi ma spesso molti non sanno cucinarlo. Dopo il pane farcito dal sapore agrodolce (mooli paratha) vi lascio un’altra ricetta per portare in tavola, ovviamente alla maniera indiana, questa radice dal gusto fresco e deciso. I passaggi sono semplici ma per prima cosa ho dovuto risolvere un piccolo problema

 

Per questa ricetta avete bisogno di : 

2 Mooli (conosciuto anche come Daikon)

2 – 3 rape bianche (delle quali useremo solo le foglie)

aglio tritato

spezie : haldi powder, coriandolo secco in polvere, amchur (mango disidratato), polvere di peperoncini rossi, polvere di cumino

semi di ajwain

semi di cumino

un pizzico di hing

il succo di mezzo limone

olio, sale

 

Dubbi nella lista della spesa? Consulta il Dizionario A Z delle Spezie e degli Alimenti della Cucina Indiana.

 

1 Il mooli saltato in padella con spezie e semi di ajwain mi è sempre piaciuto molto ma una volta in Italia non riuscivo a “riprodurlo” nella mia cucina. Come mai? Mancavano le foglie!!! In ogni negozio, mercato e supermercato non sono mai riuscita a trovare un pezzo con le foglie attaccate. Quindi addio ricetta dato che il sapore marcato di questo piatto è dovuto soprattutto alla parte “verde”. Dopo varie prove sono giunta alla conclusione che il miglior sostituto sono le foglie delle rape bianche.

muli sabzi (1 di 1)-2

2 Pulite il mooli e tagliatelo a fettine di circa mezzo centimetro. Tritate finemente anche lo stesso volume di foglie di rapa.

muli sabzi (1 di 1)-3

3 Scaldate in una padella dai bordi alti un fondo d’olio. Quando è caldo aggiungete un pizzico di semi di cumino, un cucchiaino di ajwain e di polvere di hing.

muli sabzi (1 di 1)-4

4 Aggiungete poi il mooli e le foglie. Mescolate e fate insaporire qualche minuto a fuoco lento.

muli sabzi (1 di 1)-5

5 Ora è il momento delle spezie : un cucchiaino di haldi powder, uno di coriandolo secco, mezzo di jeera powder, un pizzico di amchur e peperoncino rosso secondo il proprio livello di tolleranza. Aggiungete anche il sale, mescolate e lasciate cuocere almeno 10 minuti.

muli sabzi (1 di 1)-6

6 Continuate la cottura altri 10 minuti ma questa volta coprendo la padella con un coperchio (mescolando di tanto in tanto). Quando le fettine inizieranno ad essere più tenere aggiungete il succo di limone e togliete dal fuoco. Questo piatto si serve normalmente accanto al pane semplice fatto in casa ( roti ) ed è ancora più buono a temperatura ambiente, una volta pronto lasciatelo riposare almeno un’ora nella padella.

muli sabzi (1 di 1)-8

 

CHE NE PENSI? Se il post ti è piaciuto, se hai domande oppure ho dimenticato qualcosa, lascia un commento. Sarò lieta di rispondere.