Zucchini sabzi, una ricetta facile e veloce

zucchini sabzi (1 of 1)-3

Ecco un procedimento velocissimo e un piatto speziato (molto saporito) pronto in pochi passaggi. State cercando un modo per far mangiare le zucchine anche a chi di solito le odia? Allora avete trovato la ricetta. Le spezie e i metodi di cottura delle sabzi (verdure) indiane sono perfetti per camuffare anche sapori con i quali non sempre si va d’accordo. Tutto assume una nuova forma. La cucina indiana è anche po’ … magia!

 

Per questa ricetta avrete bisogno di : 

Zucchine piccole e preferibilmente poco amare

Semi di finocchio

Semi di ajwain

Semi di jeera (cumino)

Semi di methi

Un pizzico di hing

Sale

Olio per la cottura

1 spicchio grande d’aglio

Spezie : haldi powder, dhania powder (polvere di coriandolo), amchur (mango disidratato), peperoncini rossi in polvere

 

Dubbi nella lista della spesa? Consulta il Dizionario A Z delle Spezie e degli alimenti della Cucina Indiana

 

1 Scegliete con cura le zucchine. Evitate quelle di colore chiaro e rotonde. In India ci sono anche tipologie diverse nella stessa “famiglia”, in Italia preferisco scegliere quelle tenere, di dimensioni ridotte e colore verde scuro. La proporzione è : più piccole sono le zucchine più buono sarà il piatto finale.

zucchini sabzi (1 of 1)-4

2) Tagliatele a fette spesse. Più o meno così.

zucchini sabzi (1 of 1)-5

3) Ora preparate i semi che comporranno il soffritto. Sono i magnifici 4 : finocchio, cumino, methi e ajwain.

zucchini sabzi (1 of 1)-6

4) Preparate un fondo d’olio in una padella e aggiungete (una volta caldo) i semi e lo spicchio d’aglio tagliato a fette. Lasciare insaporire qualche secondo a fiamma bassa.

zucchini sabzi (1 of 1)-7

5) Aggiungete le zucchine a rondelle e le spezie: un cucchiaino di haldi powder, uno di dhania powder, un pizzico di amchur, sale e polvere di peperoncini rossi a piacere.

zucchini sabzi (1 of 1)-8

6) Lasciate insaporire le zucchine a fiamma bassa, mescolando continuamente per non farle attaccare. Coprite quindi la padella e lasciate cuocere (controllando e girando ogni tanto) per 10 min circa. Togliete il coperchio e lasciate cuocere ancora, sempre a fuoco lento, per altri 5 minuti (o comunque fino a quando le rondelle non appaiono cotte e morbide). Non aggiungete mai acqua durante le fasi della cottura, cambierà di netto il sapore!!! Una volte pronte mangiatele con pane indiano semplice o paratha.  Possono essere la portata principale (magari in compagnia di una ciotolina di raita) o venire servite come side dish accanto a piatti più elaborati.

zucchini sabzi (1 of 1)-9

 

CHE NE PENSI?  Se il post ti è piaciuto, se hai domande oppure ho dimenticato qualcosa lascia un commento. Sarò lieta di rispondere.