Spicy Arbi, intenso profumo di spezie

spicy arbi (1 di 1)

Prima che le patate facessero il loro ingresso trionfale nelle cucine indiane, l’arbi, una radice dalla consistenza pastosa, veniva cucinata in molti modi offriva un sapore simile, appagante e delicato, facile da abbinare a qualsiasi piatto e sapore. Ancora oggi le preparazioni a base di arbi sono molto amate, soprattutto negli stati del Nord, sembra un alimento difficile da cucinare invece no, al contrario, è semplice da trasformare e ben si presta a piatti di ogni tipo, dalle minestre alle chips.  Qualche mese fa ho pubblicato la ricetta di una zuppa, oggi invece propongo una versione diversa, con fettine dorate in padella ricoperte di una miscela di spezie.

Read More»

Le meraviglie del Wat Phra Kaew e del Palazzo Reale di Bangkok

palazzo reale bangkok (1 di 1)-10

Girando per Bangkok vedrete tante cose, statue monumentali, orchidee, decorazioni, mercati, templi bellissimi. Niente è paragonabile però alla magnificenza degli edifici del Grande Palazzo Reale e del Wat Phra Kaew, un insieme di monumenti pubblici e religiosi belli da portar via il fiato e l’attrazione turistica principale della città.  Tutti quelli che atterrano al Suvarnabumi prima di ripartire fanno una sosta lì per vedere con i propri occhi le immagini da cartolina simbolo del paese.

Read More»

A caccia di souvenirs al mercato galleggiante Dumnoek Saduak

mercato galleggiante (1 di 1)-4

Trappole per turisti o meno, una volta a Bangkok non si può evitare una visita ai mercati galleggianti. Anche se in tempi moderni i canali dello shopping antico si sono trasformati in una specie di megamall fluttuante per souvenirs e foto ricordo, inutile mentire, la visita è oltremodo piacevole. Non sono più funzionali nè davvero affascinanti ma perderseli sarebbe un peccato (e vuoi mettere aprire la valigia e trovarla piena di cose inutili una volta casa)? Un appuntamento da non mancare. 

Read More»

Le Luci d’Artista di Salerno, un itinerario emozionante

luminarie salerno (1 di 1)-7

Eh si, io arrivo sempre con l’ultimo treno e vado a visitare le Luminarie di Salerno al termine dalle Feste, clamorosamente fuori stagione. Ma anche se a metà gennaio ormai si è fuori dal tunnel di alberi, regali, lucine e mercatini, come faccio a non parlare di un evento così bello? E in una città che mi piace particolarmente? Appunto, ne parlo e basta. Sperando magari di  ispirare i futuri visitatori dell’anno prossimo.

Read More»

La città fantasma di Fatehpur Sikri

fatehpur sikri (1 di 1)-10

Costruita in quindici anni, abbandonata dopo tredici. Fathepur Sikri doveva essere il gioiello dell’architettura e dell’urbanistica dell’impero moghul ma qualcosa andò storto. L’acqua iniziò a scarseggiare e le necessità dell’impero a cambiare, motivo per cui la corte del colto imperatore Akbar si spostò presto più a Nord, a Lahore (oggi Pakistan). Cosa resta oggi del meraviglioso progetto? Una silenziosa città abbandonata, imponenti monumenti in arenaria rossa ancora in perfetto stato di conservazione e un luogo di pellegrinaggio visitato da fedeli di diverse religioni.

Read More»
Share On Facebook
Share On Twitter