archeologia industriale

Il Museo Laboratorio di tessitura a mano Giuditta Brozzetti

laboratorio giuditta brozzetti (1 di 1)-7

Perugia non è una città facile da conoscere e da capire. Ci sono nata e confesso che devo ancora imparare moltissimo della sua storia, delle sue tradizioni, di ciò che la rende unica e speciale, soprattutto agli occhi di chi la vede per la prima volta. E la cosa più strana è che spesso sono proprio loro a illuminarci: i turisti stranieri, a volte i primi ad accorgersi di realtà straordinarie che i cittadini annoiati ignorano o danno per scontate. In questi mesi mi sono concessa un full immersion di importanti visite per capire meglio questa città che nonostante tutto sento di conoscere solo in parte. Ed ecco che nei miei viaggi dietro l’angolo scopro vere delizie, personalità interessanti, ambienti magici, biografie avvincenti come romanzi. Oggi voglio raccontarvi di un luogo unico e tutto al femminile, il Museo Laboratorio di tessitura a mano Giuditta Brozzetti.

Read More»

L’Ex Lanificio di Ponte Felcino

ponte felcino (1 di 1)-12

Approfittando dell’apertura straordinaria promossa dall’Associazione Luoghi Invisibili ho passato un sabato pomeriggio piuttosto insolito, tra i grandi ambienti di un’azienda storica di Perugia nota a tutti ma ormi chiusa da due decenni. L’Ex Lanificio di Ponte Felcino è un’immagine che ogni cittadino conosce, almeno da fuori. Il profilo della ciminiera in mattoni rossi, inconfondibile, è parte del paesaggio e si identifica facilmente anche da lontano. In attesa di vedere come l’area verrà riconvertita ho fatto un’interessante visita guidata per conoscerne la storia, gli interni e le architetture.

Read More»

Le chiare, fresche e dolci acque dell’Umbria

Rasiglia

Rasiglia è il paese dell’acqua che nasce dalle sue sorgenti. Un piccolo centro montano tra Foligno e Colfiorito che negli anni non ha perso il suo carattere nè le sue funzionalità. La natura e le tecnologie antiche che si uniscono nel rispetto del paesaggio, anzi invece che danneggiarlo lo rendono più bello. Che piacere perdersi tra i vicoli ricercando indizi del passato e seguendo il rumore dei canali e delle cascate. Basta qualche raggio di sole per trasformare l’aspetto a volte severo delle case dai muri spessi in un incantevole intreccio di acque turchesi e purissime.

Read More»
Share On Facebook
Share On Twitter