Lazio

Calcata sospesa nel tempo

calcata (1 di 1)

Luogo nascosto, rifugio degli artisti, borgo medievale dalle atmosfere incorrotte, Calcata è una cittadina sospesa nel vuoto e nel tempo, poggiata su una piattaforma di tufo e circondata dai fitti boschi della Valle del Treja. Pare una Montmartre campestre, prima del colonialismo turistico, trasportata nel paesaggio della Tuscia in un anno non ben stabilito e in un contesto molto più silenzioso. 

Read More»

Caligola, fragole e il bosco di Diana

nemi (1 di 1)-2

Nessuna stagione è più bella della primavera per immergersi nel paesaggio dei Castelli Romani, un’area eterogena, vasta e sorprendente di cui avevo sentito parlare ma che ho scoperto solo da poco. E infondo, come si fa a dire di conoscere veramente l’Italia? Ad ogni pezzetto del puzzle che sistemo cresce il desiderio di trovarne di nuovi. E’ una bellezza che rende avidi. Nemi è un piccolo luogo speciale, e poco importa se quasi piove. Le case dai colori caldi arroccate appese come bucato sulla montagna, intorno tantissimo verde e un lago perfettamente rotondo, lo Specchio di Diana, nel quale furono ritrovati i resti delle due leggendarie navi di Caligola.

Read More»

Visitare il cantiere della Domus Aurea

domus aurea 13

La Domus Aurea fu una residenza da sogno di un imperatore, o meglio, priceps, piuttosto megalomane, passato alla storia in modo infausto. Il palazzo di Nerone era una specie di città nella città e si estendeva dal Palatino all’Esquilino fino al Celio, non fu in marmo ma in mattoni, decorata con strabordante lusso ed esuberanza, comprendeva stanze, giardini, fontane e addirittura riserve con animali, vigneti, panorami mozzafiato, padiglioni immersi nel verde e luoghi che riuscivano a ricreare l’ambiente rurale all’interno di una metropoli del tempo. Il tutto nel centro di Roma. Oggi è possibile visitare gli scavi e anche finanziare il procedere dei lavori. Passare attraverso le sale è emozionante, ma oltre alla meraviglia c’è anche la curiosità di osservare con i propri occhi l’attività di salvataggio di un sito archeologico enorme e dagli equilibri delicati.

Read More»
Share On Facebook
Share On Twitter