templi buddhisti

Wat Saket la montagna dorata

wat saket (1 di 1)-10

Sulla cima di una collina atipica, circondata un po’ da pagode e un po’ da grattacieli, si trova questo tempio suggestivo incluso in un piccolo bosco metropolitano di palme e fiori.  La grande stupa dorata e lucente, visibile anche da lontano, è il punto di arrivo di un’intensa scalata di gradini nel silenzio assoluto. Recatevi in taxy o tuk tuk fino al distretto di Rattanakosin per scoprire il Wat Saket, un luogo di culto isolato eppur ombelico della metropoli thailandese. E no, non si tratta dell’ennesimo tempio di Bangkok. 

Read More»

Cosa vedere ad Ayutthaya in un giorno

ayutthaya thailand (1 di 1)-3

Molto prima di Bangkok c’era Ayutthaya (e ancora prima Sukothai). L’attuale capitale della Thailandia non era che un’area paludosa e un villaggetto di pescatori anche meno di tre secoli fa, il cuore dell’antico impero del Siam batteva più a nord, in un’isola ritagliata dai fiumi nella pianura grazie a un capolavoro di ingegneria antica, in quella che oggi è una foresta di rovine sorgevano i luoghi di culto più importanti, gli edifici pubblici e i palazzi del potere.

Read More»
Share On Facebook
Share On Twitter